Il Coppem stringe accordi con la Cina. Punto forte la  cooperazione internazionale tra città europee, arabe e cinesi.

Il Coppem stringe accordi con la Cina. Punto forte la cooperazione internazionale tra città europee, arabe e cinesi.

TAG: cina


Siglato il protocollo d'intesa tra il Coppem e l'Associazione Cifca (CHINA INTERNATIONAL FRIENDSHIP CITIES ASSOCIATION).
Il 3 settembre scorso, a Chengdu (Mexichoun), città gemellata sin dagli anni novanta con la città di Palermo, di cui Leoluca Orlando è cittadino onorario, una delegazione del Coppem, guidata dal segretario generale, Carmelo Motta, ha sottoscritto un accordo con Li Xiaolin, presidente dell'Associazione internazionale di città cinesi per l'amicizia.
Nero su bianco, Coppem e Cifca si sono impegnati a promuovere la cooperazione internazionale tra città europee, arabe e cinesi, nei settori dell'economia, della cultura e dello sviluppo delle città. Diverse le aree tematiche di collaborazione tra i due organismi. L'accordo si basa infatti sulla promozione di una nuova imprenditorialità, sullo sviluppo e consolidamento delle realtà cooperative esistenti, sulla progettazione e la partecipazione attiva e solidale per lo sviluppo territoriale e, infine, sul rilancio dell'economia civile. Il protocollo è stato firmato alla presenza dei vicepresidenti del Coppem, Adly Hussein e Ghassam Samman e del responsabile dei programmi del Comitato Permanente, Michele Raimondi.
Della delegazione del COPPEM ha fatto parte il già Governatore di Gabes. AbdelKarim Mosbah.
 


Share |