Browse By

Mediterranean day. Webinar 1 dicembre 9:30-12:00

«Il ruolo delle Regioni, Governatorati e Città

nel futuro geopolitico dell’area euromediterranea»

organizzata nel contesto degli eventi celebrativi della “Giornata del Mediterraneo” promossa dall’Unione per il Mediterraneo1

1 Dicembre 2021 h. 9:30-12:00

Abstract

La conferenza web dal titolo: «Il ruolo delle Regioni, Governatorati e Città nel futuro geopolitico dell’area euromediterranea» è organizzata dal Comitato Permanente per il Partenariato Euro-Mediterraneo (COPPEM) insieme alla Regione Siciliana.

L’evento si svolgerà oggi 1 dicembre 2021, dalle 9:30 alle 12:00 CET attraverso la piattaforma web Zoom. La conferenza nel contesto delle celebrazioni della Giornata del Mediterraneo.

Lo scorso anno gli Stati membri dell’Unione per il Mediterraneo hanno deciso di aggiungere alle celebrazioni annuali la Giornata del Mediterraneo e hanno invitato i paesi partner e le reti internazionali a organizzare eventi di celebrazione negli ultimi mesi di 2021.

Il COPPEM ha colto questo invito in quanto questa giornata di celebrazione è alle radici della propria organizzazione. La rete internazionale del COPPEM è stata creata nel 2000 con una legge della Regione Siciliana per la cooperazione euromediterranea, con l’appoggio dell’Organizzazione delle Città Arabe e del Consiglio dei Comuni e delle Regioni d’Europa; il primo incontro ufficiale si è tenuto lo stesso anno a Gaza con i rappresentanti delle autorità locali e regionali dell’area euromediterranea. L’obiettivo del COPPEM è promuovere la cooperazione e lo sviluppo locale e decentrato, perseguendo gli obiettivi enunciati nella dichiarazione di Barcellona (1995).

La ricorrenza della Giornata del Mediterraneo è stata stabilita per ricordare che «Il 28 novembre 1995 i ministri degli affari esteri dell’UE e di 12 paesi del Mediterraneo meridionale e orientale hanno tenuto la prima conferenza euromediterranea a Barcellona e hanno firmato un accordo per avviare il processo di partenariato euromediterraneo. Il processo di Barcellona è nato come un nuovo quadro di dialogo scaturito da una risoluzione comune volta a trasformare la regione mediterranea in uno spazio comune di pace, stabilità, sicurezza e prosperità condivisa. La Giornata del Mediterraneo è un prezioso richiamo a questo impegno di continuare – nonostante le numerose sfide che ci attendono – ad andare avanti insieme» (https://mediterraneanday.com).

La conferenza web del 1º dicembre è concepita come un’occasione per rafforzare i legami tra COPPEM- Regione Sicilia e i rappresentanti delle Regioni, Città e reti internazionali dell’area euro-mediterranea, con l’obiettivo ultimo di pianificare iniziative comuni per il 2022.

In questi tempi difficili per la regione mediterranea, gravemente colpita da sfide storiche quali la salute, il clima, la migrazione e la crisi economica, il COPPEM crede veramente nella necessità di una cooperazione rafforzata tra le autorità regionali e locali delle due sponde, che sono strettamente legate ai cittadini e ai territori, e tra le reti internazionali che le rappresentano.

È confermata la partecipazione di rappresentanti istituzionali delle autorità regionali e locali (e loro reti internazionali) di Belgio, Germania, Grecia, Egitto, Francia, Giordania, Italia, Marocco, Palestina e Turchia
Link di accesso: https://us06web.zoom.us/j/85103961627?pwd=VlBURVVGUWE0aWIzdlhQTzJFN2FRdz09
AGENDA DEFINITIVA

«Il ruolo delle Regioni, Governatorati e Città

nel futuro geopolitico dell'area euromediterranea»

1 Dicembre 2021 h. 9:30-12:00
Traduzione simultanea in arabo, inglese, francese e italiano

9:15 CET collegamento dei relatori alla piattaforma Zoom

9:30 CET Sessione di apertura

- Nello Musumeci, Presidente della Regione Siciliana, Italia

- Francesco Sammaritano, Segretario Generale del COPPEM, Italia

- Tassos Kriekoukis, Consigliere diplomatico della Città di Atene, Grecia

- Maurizio Cimino, Direttore Generale Dipartimento degli Affari Extraregionali della Regione Siciliana, Italia

10:00 Introduzione

- Gaetano Armao, Vicepresidente della Regione Siciliana, Assessore all’Economia, Italia

10:10 Sfide attuali e reali prospettive nell’area mediterranea, il punto di vista delle reti internazionali delle autorità locali e regionali

- Adly Hussein, Consiglio di presidenza del COPPEM, Egitto

- Marie-Antoinette Maupertuis, Presidente dell’Assemblea della Corsica, Docente di economia, Vicepresidente della commissione COTER e membro della commissione ENVE del Comitato delle Regioni, membro dell’ARLEM, l’Assemblea Regionale e Locale Euro-Mediterranea, Francia

- Mohamed Boudra, Vicepresidente del COPPEM, Presidente onorario di Città e Governi Locali Uniti (UCLG), Presidente dell’AMPCC-Associazione dei Presidenti dei Consigli Comunali del Marocco

10.40 CET Esperienze delle autorità regionali e locali e nuove prospettive di cooperazione nel Mediterraneo dopo la crisi del COVID-19

- Hussain Mhaidat, Segretario Generale del Ministero delle amministrazioni locali, Giordania

- Manal Awad, Governatrice di Damietta, Egitto

- Abdulhamid Elhagane, Governatore di Qalyubiyah, Egitto

- Asmaa Rhlalou, Sindaca di Rabat, Marocco

- Clare Hart, Vicepresidente della Città di Montpellier, responsabile delle Relazioni Internazionali, Francia

- Abdallah Anati, Direttore esecutivo dell’Associazione delle Autorità Locali della Palestina (APLA), Palestina

- Kenan Gürsoy, Direttore del Centro di ricerca applicata di Studi Occidentali dell’Università di Istanbul, ex Ambasciatore della Turchia presso la Santa Sede, Turchia

- Pia Popal, coordinatrice dei progetti per le relazioni internazionali della Città di Monaco, Germania

Moderatrice: Ilia Mazzone, Direttrice delle relazioni internazionali – COPPEM
partecipare al webinar internazionale sulla piattaforma web

Link: https://us06web.zoom.us/j/85103961627?pwd=VlBURVVGUWE0aWIzdlhQTzJFN2FRdz09

IT Programma conferenza web internazionale 1 Dicembre COPPEM-Regione Sicilia

Locandina-1-dic-COPPEM-Regione-FIN

 

Foto in evidenza:
ItalianEnglishSpanishFrenchArabic