Browse By

Kisumu apre le porte al vertice Africities, dal 17 al 21 maggio.

 

Per la prima volta, una città intermedia, Kisumu City – Kenya, ospiterà la 9a edizione dell’Africities Summit, dal 17 al 21 maggio 2022. Il tema di questa 9a edizione è “Il ruolo delle città intermedie in Africa nell’attuazione dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite e dell’Agenda 2063 dell’Unione Africana”.Kisumu significa letteralmente un luogo di baratto “sumo” nella lingua Luo ed è localmente chiamato “Kisumo”. Africities è una conferenza panafricana organizzata da United Cities and Local Governments of Africa (UCLG-A) che riunisce i leader del governo cittadino e locale e le loro associazioni per promuovere il decentramento e la governance locale al fine di migliorare il livello di vita dei cittadini. I vertici di Africities si tengono ogni tre anni dal 1998, quando il primo incontro si tenne ad Abijan, in Costa d’Avorio. Le altre città che hanno ospitato il vertice sono Johannesburg (Sud Africa), Dakar (Senegal) e Marrakech (Marocco). 

Il vertice Africities è un’opportunità unica per condividere esperienze e le migliori pratiche tra leader di diverse città, fare rete con colleghi e partner di sviluppo e per attrarre investimenti nella rispettive città, sia attraverso investimenti diretti che attraverso accordi di partenariato pubblico-privato. Africities materializza una scelta e una volontà. L’obiettivo è quello di rafforzare il ruolo degli enti locali nello sviluppo del continente e contribuire a costruire l’integrazione e l’unità dell’Africa a partire dai suoi territori. Il vertice Africities è il più grande raduno democratico organizzato in Africa. È la principale piattaforma di dialogo sul decentramento e la governance locale che riunisce i ministri africani ogni tre anni; sindaci, dirigenti e rappresentanti eletti degli enti locali; organizzazioni della società civile; autorità tradizionali; rappresentanti della diaspora africana; attori del mondo dell’economia; esperti, ricercatori e accademici; istituzioni finanziarie; partner di sviluppo.

Il vertice Africities ha due obiettivi principali:

  • Definire adeguate strategie comuni per migliorare le condizioni di vita delle popolazioni a livello locale.
  • Contribuire all’integrazione, alla pace e all’unità dell’Africa dai suoi territori.

 

Organizzato ogni tre anni da 20 anni, il Summit Africities si tiene dal 2006 sotto la bandiera dell’UCLG Africa alternativamente in ciascuna delle cinque regioni del continente.

La Fiera Africities di Kisumu, prevede 5000 mq di superficie espositiva

con 200 espositori provenienti dall’Africa e da altri continenti, con un allestimento di padiglioni nazionali, istituzionali e stand specializzati di aziende pubbliche e private.

Una serie di workshop organizzati ogni giorno intorno alle cinque priorità principali della Banca africana di sviluppo (High Five), ovvero:

  • Illuminazione di città intermedie;
  • Nutri le città intermedie;
  • Migliorare la qualità della vita nelle città intermedie;
  • Sviluppare attività economiche e occupazionali nelle città intermedie;
  • Il contributo delle città intermedie all’integrazione e all’unità dell’Africa.

 

 

 

ItalianEnglishSpanishFrenchArabic