Browse By

Migranti e rifugiati. Al via il progetto “REGIN”

Coordinato dalla CRPM (Conferenza delle Regioni Periferiche e Marittime), si è tenuto, il 13 ottobre scorso, il primo web meeting dei partner associati del Progetto REGIN: “REGIONS FOR MIGRANTS AND REFUGEES INTEGRATION”, creato per promuovere l’integrazione dei migranti e dei rifugiati e, contestualmente, per proporre alle regioni strumenti innovativi per facilitare, guidare e migliorare le politiche di coesione sociale.
Il progetto REGIN proseguirà sino a gennaio 2022, mese in cui è prevista la conferenza finale che si terrà Bruxelles, dove saranno illustrati i risultati e la sostenibilità progettuale.
Al web meeting, hanno partecipato i referenti del COPPEM e i partner del progetto: Center for Social Innovation (Cipro), Migration Institute (Finlandia)’International Centre for Black Sea Studies (Turchia) e Med Cities (Spagna)
Nel corso dell’incontro, il COPPEM ha ribadito il supporto a tutte le attività di competenza, proponendo il proprio contributo attraverso la realizzazione di iniziative utili alla capitalizzazione e valorizzazione dei risultati del progetto anche in Nordafrica.
Nell’ambito del progetto REGIN, il COPPEM ha lavorato in sinergia con l’Ufficio Speciale Immigrazione della Regione Siciliana, al fine di redigere indicazioni utili per la definizione del nuovo Piano d’Azione della Commissione Europea sull’integrazione e inclusione dei migranti nell’UE.
Clicca qui per i dettagli sulle azioni e risultati progettuali, la partecipazione europea e lo stato di avanzamento del progetto.

2 pensieri su “Migranti e rifugiati. Al via il progetto “REGIN””

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ItalianEnglishSpanishFrenchArabic