Browse By

Mustafa Aydin: riattivare la sede del COPPEM a Istanbul per una cooperazione più forte

“The Young COPPEM”. Coinvolgere le nuove generazioni, affinché possano sentirsi anche cittadini euromediterranei.  E’ questa, una delle iniziative, così definita da Mustafa Aydin, Presidente dell’omonima Università di Istanbul, discussa stamani con il segretario generale del COPPEM, Francesco Sammaritano, nel corso di un incontro web, che si è tenuto con la delegazione della Turchia in seno al COPPEM.  Aydin, parte attiva di EURIE, che gestisce una rete di 50 licei in Turchia, insieme a Sammaritano, hanno deciso di attivare, attraverso “The Young COPPEM”, progetti di partenariato, attività di scambi culturali e gemellaggi, per i giovani desiderosi di rafforzare le proprie esperienze anche nello scenario euromediterraneo.

La riapertura della sede del COPPEM a Istanbul, è stato un argomento centrale dell’incontro. Il Presidente dell’ Università turca e il Segretario generale del COPPEM, sono concordi nel riattivare l’ufficio di rappresentanza del Comitato in Turchia, per un significativo rilancio della cooperazione Euro-Mediterranea e per rafforzare i valori universali nel rispetto delle specificità culturali.

Al webinar hanno partecipato  Arman, consigliere del presidente Aydin, e Ilia Mazzone, responsabile delle Relazioni Internazionali del COPPEM e promotrice del rinnovo delle delegazioni della rete euromediterranea.

ItalianEnglishSpanishFrenchArabic