Home: News

Borse di studio offerte dall’ISCaPI ai Paesi partner del Coppem Centro per l'arte contemporanea Luigi Pecci Prato


Il Centro Pecci, che ha riunito il Consiglio di Presidenza del Coppem il 29 marzo scorso, è diventato anche occasione di ulteriore dialogo e scambio di programmi e offerte formative tra istituzioni di culture e paesi diversi. L’ISCaPI, infatti, l’Istituto Superiore Calabrese di Politiche Internazionali nella persona del suo presidente Salvatore La Porta, e il Coppem hanno concluso un importante accordo, grazie all’intermediazione del Centro Pecci che ha organizzato e coordinato l’incontro tra i due enti: nell’ambito del Programma Pitagora Mundus dell’Istituto superiore, sono state offerte al Coppem 10 borse di studio, da erogare ai Paesi partner, per l’apprendimento della lingua italiana in uno dei Borghi della Sapienza in Calabria. Le borse prevedono la partecipazione ad un corso full immersion di un mese, la copertura delle spese di vitto e alloggio presso la sede di studio individuata e la certificazione finale - in seguito alla prova d’esame – rilasciata dal Centro Linguistico di Ateneo dell’Università della Calabria.  


Share |