“Interreligiosità e Intercultura” II edizione Giornate di studio e riflessione,  26-27 maggio 2015

“Interreligiosità e Intercultura” II edizione Giornate di studio e riflessione, 26-27 maggio 2015

TAG: Interreligiosità



“Interreligiosità e Intercultura”
II edizione
Giornate di studio e riflessione,
26-27 maggio 2015

 

Favorire la pace e il dialogo tra le tre religioni monoteiste – cristianesimo. ebraismo, islamismo - è alla base delle due giornate di studio e riflessione dal titolo “Interreligiosità e Intercultura”, che si terranno a Palermo, il 26 e 27 maggio, nella Sala Gialla dell'Ars, a Palazzo dei Normanni.

Gli odierni conflitti richiedono sforzi costanti da parte di una pluralità di attori internazionali, impegnati nella risoluzione di fenomeni legati ai flussi migratori e alla coabitazione tra culture, religioni ed etnie diverse. Conoscere e promuovere la grammatica della riconciliazione tra popoli diventa sempre più una necessità. Per tale ragione, è condizione ineluttabile che gli operatori di pace, gli intellettuali, i giuristi dei paesi euro-mediterranei, offrano in modo coeso un'alternativa positiva all'opzione primitiva dello scontro e dell'intolleranza religiosa e culturale.
L'obiettivo comune è la ricerca della convivenza pacifica, quale unica via verso un futuro stabile e prospero per i popoli europei e mediterranei.

Il COPPEM, forte delle capacità acquisite e dell'esperienza maturata nel 2011, quando, in collaborazione con la Regione Siciliana e la Pontificia Facoltà teologica di Sicilia, organizzò la prima edizione delle Giornate di studio e riflessione, intende riprendere e rilanciare le tematiche del dialogo e della pace.

Alla luce di quanto accade quotidianamente in tutta la regione mediterranea, spinti dall'urgenza di dare una risposta alle ferite dei fondamentalismi, il Coppem in collaborazione con il CESi (Conferenza Episcopale Siciliana), propone una seconda edizione per facilitare un momento propositivo e simbolico di incontro, dialogo e riflessione. I lavori saranno suddivisi in quattro sessioni tematiche:

1 La religione, veicolo di pace e di fratellanza e non di odio e violenza.
in questa sezione si confronteranno i rappresentanti delle tre religioni monoteistiche.

2 Identità tra appartenenza ed estraneità: le società multiculturali di oggi e di domani
In questa sessione si confronteranno tre intellettuali del mondo europeo, arabo e d israeliano.

3 Lotta al Terrorismo: limiti e prospettive di cooperazione giudiziaria
in questa sessione si confronteranno tre giuristi rispettivamente del mondo arabo, israeliano ed europeo.
4. Le nostre città multiculturali: le sfide per gli enti locali
in questa sessione si confronteranno tre rappresentanti di enti locali euro-mediterranei.

 


Per ulteriori informazioni contattare l'ufficio stampa del Coppem: tel. 091-6622238 


Share |

Galleria fotografica

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18

Allegati