Al via la campagna internazionale di sensibilizzazione sulla parità di genere per dire NO alla discriminazione

TAG: Femminicidio


Sarà presentata a Palermo, il primo luglio alle ore 18, nei giardini di Palazzo dei Normanni, nell'ambito del convegno su: Femminicidio: come scrivere dei casi di violenza alle donne, organizzato dall'Ordine dei Giornalisti di Sicilia, la campagna internazionale di sensibilizzazione sulla parità di genere per dire NO alla discriminazione. Lanciata dal Coppem (Comitato permanente per il partenariato euromediterraneo dei poteri locali e regionalie) e firmata dal fotografo Danilo Iurato, la campagna di sensibilizzazione si attuerà attraverso l'affissione di manifesti nei punti strategici della città, per assicurare l'informazione. Ma non solo Palermo, la campagna toccherà anche Palestina, Malta, Algeria e Spagna, paesi partner del progetto “Promotion of Policies for Equality in Euro-Med Region”, finanziato dall'Unione Europea e implementato dal Coppem.
Patrocinata dall'ARS, dal Comune di Palermo e dall' ANCI Sicilia, la campagna di sensibilizzazione ha come obiettivo quello di sostenere l'uguaglianza di genere. "La disparità ancora esistente in politica, nell'istruzione, in famiglia, nelle istituzioni, nella sanità – sottolinea Alice Anselmo, parlamentare regionale, che aprirà i lavori di presentazione - rappresenta un gap inaccettabile per tutte le società che si definiscono democratiche, una donna che non ha stessi diritti e opportunità degli uomini, è soffocata, senza respiro, priva di ossigeno. Su questo concetto, si basa il progetto fotografico".

Ufficio stampa MedEquality
tel 091 6622238
medequality@coppem.org


Share |