Il Coppem supporta le Autorità Locali per lo sviluppo dell'integrazione dei rifugiati

Il Coppem supporta le Autorità Locali per lo sviluppo dell'integrazione dei rifugiati


In vista della giornata mondiale del rifugiato, che si terrà a Palermo il 18 giugno prossimo, "Palermo Città dei diritti umani", il gruppo di lavoro del Comune costituito da Ilia Mazzone, Mouhamed Cisse' e Francesco Campagna, alla presenza del Sindaco Leoluca Orlando e dell'assessore Giusto Catania, lunedì scorso, ha organizzato un incontro con gli studenti, presso l'Istituto P. Piazza di Palermo.
L'evento è stato il momento conclusivo di un percorso di approfondimento condiviso dagli studenti e fondato sulla centralità dei diritti umani quale parametro di riferimento delle azioni dei diversi operatori - pubblici e privati - impegnati nei progetti di accoglienza e tutela dei migranti. Gli studenti hanno avuto modo di confrontarsi con gli operatori dell'Associazione Santa Chiara dei Salesiani di Palermo e hanno visitato la struttura di accoglienza in Piazza Santa Chiara.
Nel corso dell'incontro, gli studenti dell'ITI A.Volta e del IPSSAR P. Piazza hanno presentato i video realizzati sul tema dei rifugiati e si sono confrontati con il Sindaco su alcuni nodi problematici che la città' affronta tra percorsi di accoglienza e integrazione.
Il Coppem è coinvolto insieme ad altre realtà siciliane nel supportare le Autorità Locali per lo sviluppo di percorsi di accoglienza ed integrazione.

 


Share |