Piattaforma dei diritti fondamentali a Vienna

Piattaforma dei diritti fondamentali a Vienna


L'Agenzia Europea per i diritti fondamentali (FRA) organizza a Vienna, il 25 e 26 aprile prossimi, la sesta edizione della Piattaforma dei diritti fondamentali (FRP), rete di cooperazione che conta più di 300 organizzazioni non governative che lavorano su una varietà di questioni relative ai diritti fondamentali in tutta l’Unione europea. Nell’evento del 2013, il focus sarà sulla non-discriminazione e sul crimine d’odio.

La manifestazione annuale ha lo scopo di promuovere un dibattito europeo sui diritti irrinunciabili tra le diverse organizzazioni della società civile, facilitare la conoscenza e lo scambio di buone pratiche tra i partecipanti, informare il lavoro dell’Agenzia sulle sfide e le iniziative in campo creando opportunità di networking e di cooperazione.

Numerosi incontri tematici si svolgeranno nel corso dei due giorni; una tavola rotonda esaminerà i modi in cui si può contribuire a far avanzare le politiche contro la discriminazione nell'Ue. Le organizzazioni di assistenza alle vittime e altri professionisti condivideranno le loro esperienze di sostegno alle vittime di crimini d'odio. Solo organizzazioni che fanno parte della Piattaforma potranno prender parte all’incontro. La partecipazione di altri ospiti e osservatori è possibile tramite invito. L'Agenzia ospiterà per la prima volta, un evento pre-meeting, offrendo ai partecipanti l'opportunità di incontrare direttamente i suoi esperti.

La giornata open day avrà luogo presso la sede della FRA di Vienna, in Schwarzenbergplatz 11, il 24 aprile dalle 14,30 alle 18,00.

(G.C)

 


Share |