Conoscenza diretta dell' amministrazione e uso dei beni del Comune, struttura e funzioni. Il Comune di Palermo diventa un modello per Biserta in Tunisia

TAG: gemellaggi


Conoscenza diretta dell' amministrazione e uso dei beni del Comune, struttura e funzioni. Il Comune di Palermo diventa un modello per Biserta in Tunisia Sarà una delgazione di funzionari del Comune di Palermo ad esportare il proprio sapere amministrativo a Biserta, per fare conoscere appieno la macchina burocratica comunale. E' stato concordato stamane, nel corso di un incontro che si è tenuto nella Sala Giunta di Palazzo della Aquile, promosso da Ninni Terminelli, consigliere comunale del PD, tra il presidente del consiglio comunale di Palermo, Alberto Campagna il segretario generale, Fabrizio Dall'Acqua e il direttore generale IFEDA di Tunisi e vice presidente del Coppem, Abdelkarim Misbah.
"La ricostruzione civile e politica - ha detto stamane Misbah - sta marciando dopo la rivoluzione tunisina, nuovi assetti politici si stanno stabilendo ma abbiamo la necessità di confrontarci con nuovi esempi di programmazione e di coordinamento dei piani e dei programmi comunali con quelli statali, regionali e provinciali". E così Biserta ha deciso di sposare il comune palermitano che ha accolto favorevolmente la proposta. A breve, infatti,il Patto di gemellaggio sarà siglato nero su bianco, così come sostenuto dal Presidente del consiglio comunale, che si è impegnato personalmente.


Share |