A PALERMO IL 27 NOVEMBRE DEL 2000 NASCEVA E SI INSEDIAVA IL COPPEM.  Nella sua XV Assemblea Generale che si svolgerà a Palermo, Villa Malfitano 29-30 novembre, il Coppem presenterà il bilancio delle attività svolte in questo decennio Attività: Convegni

A PALERMO IL 27 NOVEMBRE DEL 2000 NASCEVA E SI INSEDIAVA IL COPPEM. Nella sua XV Assemblea Generale che si svolgerà a Palermo, Villa Malfitano 29-30 novembre, il Coppem presenterà il bilancio delle attività svolte in questo decennio

TAG: Assemblea


Nel novembre 1995 i 15 paesi dell’Unione Europea e 12 paesi delle sponde Sud ed Est del
Mediterraneo (Paesi Terzi Mediterranei) firmano a Barcellona di Spagna una dichiarazione comune
in cui “convengono di stabilire un partenariato globale tra i partecipanti – partenariato euromediterraneo”.
Il partenariato avverrà sulla base di tre pilastri, o assi strategici, ossia “mediante un regolare dialogo rafforzato, lo sviluppo della cooperazione economica e finanziaria e un maggior accento sulla dimensione umana, culturale e sociale”. Al cuore del partenariato economico e finanziario, che ha l’obiettivo di “creare una zona di prosperità condivisa”, i 27 paesi pongono la scadenza del 2010 per “instaurare gradualmente una zona di libero scambio”.
A cinque anni esatti da quella data, il 27 e 28 novembre del 2000, a Palermo, si insedia il COPPEM, Comitato permanente per il partenariato euromediterraneo dei poteri locali e regionali, Associazione delle Città, degli Enti intermedi e delle Regioni dei 27 paesi firmatari della Dichiarazione di Barcellona, con lo scopo di perseguire gli obiettivi del partenariato euromediterraneo secondo lo spirito e le finalità di quella dichiarazione. Il COPPEM si insedia a Palermo nel novembre del 2000. Il regolamento che lo organizza e lo costituisce veniva approvato da un comitato promotore nominato dal CCRE e dalla Lega delle Città arabe nel luglio del 2000 a Gaza, in Palestina. Lo scopo del COPPEM è quello di organizzare e promuovere il dialogo e la cooperazione tra enti locali e regionali. Il COPPEM nasce per promuovere la cooperazione fra città, province e regioni, nella convinzione che a questo livello siano possibili diverse e forse anche più ricche forme di collaborazione.

IL COPPEM
L' operatività del COPPEM, fin dalla sua origine, è stata sostenuta dalla Regione Siciliana
Gli organi del COPPEM sono:
Assemblea Generale
Consiglio di Presidenza
Presidente e i Vice-Presidenti
Segretario Generale
Il Segretariato e gli Uffici del COPPEM hanno sede a Palermo


Share |

Allegati