Home: Cooperazione Euromed

Si intensifica la collaborazione tra il Coppem e Rabat

TAG: cooperazione


Nel quadro di una missione in Marocco, una delegazione del Coppem guidata dal Segretario Generale On. Carmelo Motta ha incontrato il 10 giugno 2010 il Presidente della Regione di Rabat-Salé-Zemmour-Zaër Bouamor Taghouan e il Sindaco di Rabat Fathallah Oualalou.
I colloqui hanno ribadito la volontà di queste amministrazioni a rinsaldare concreti rapporti di collaborazione nel quadro di iniziative promosse dal Coppem.
I rappresentanti sopra indicati hanno, inoltre, accettato la proposta, che verrà sottoposta alla prossima Assemblea Generale, di aderire al Coppem quali membri titolari.
E' stato anche sottolineato come il Coppem opererà affinchè il protocollo d'intesa fra la Regione Siciliana e la Regione di Rabat venga concretamente attuato sulla base di un'agenda finalizzata prioritariamente ad analizzare il sistema di decentramento dei poteri in vigore nelle due regioni.

Un ulteriore incontro si è svolto fra il Coppem e l'Associazione delle città marocchine (Association Nationale des Collectivités Locales du Maroc).
Il Segretario Generale Abdelfetah Bolone ha espresso l'auspicio che con il Coppem si possano promuovere gemellaggi fra città del Marocco e dell'area euromediterranea.

A Casablanca, dove su invito del Sindaco Mohammed Sajid si è svolta la seconda riunione preparatoria del Forum delle Città Euroarabe che avrà luogo a Malaga il 25-26 febbraio 2011, il Coppem ha incontrato Said Douh El Idrissi, Responsabile della Cooperazione internazionale della Municipalità e Abderrahim Outass, Presidente del Consiglio dell'Arrondissement Assoukour Assawada.
E' stata da questi esposta una sintesi delle numerose attività internazionali di Casablanca ed è stata confermata la disponibilità ad esaminare prospettive di azioni comuni con il Coppem.


Share |