Uno scuolabus per la municipalità di Abssar El Kaber Home: News

Uno scuolabus per la municipalità di Abssar El Kaber


Otto anni fa la Provincia Regionale di Enna concedeva un contributo straordinario di 51.645,69 euro alla municipalità di Abssar El Kaber per acquistare uno scuolabus per destinarlo a una scuola elementare locale.

La difficoltà dell'iter giuridico-internazionale e le tensioni che si sono via via succedute nell'area hanno impedito che questa lodevole iniziativa andasse a buon fine, costringendo per anni i bambini di Abssar El Kabera a percorre quotidianamente alcuni chilometri a piedi per frequentare quotidianamente la scuola.
Ora la Provincia di Enna ha chiesto l'assistenza del COPPEM.

Considerato il permanere dello stato di tensione nell'area interessata, consultata più volte l'Ambasciata d'Italia in Israele, si è deciso di procedere di seguire un'altra strada: lo scuolabus è stato acquistato dal Presidente di un ONG turca, Muzaffer Baca attuale vice presidente del COPPEM. La stessa ONG provvederà al trasferimento dell'automezzo in Palestina.

IL COPPEM si è particolarmente adoperato affinché l'iniziativa si concludesse positivamente nella consapevolezza di offrire così un contributo alla  cooperazione, all'amicizia e al dialogo tra le comunità locali euro mediterranee. In tale prospettiva va sottolineato l'impegno delle istituzioni locali siciliane che, anche in un periodo di crisi economico-internazionale, hanno voluto dare un segno tangibiledi solidarietà e di apertura   nei confronti delle comunità mediorientali.


Share |